Tumori: a Milano oltre 300 visite in 9 ore per l’Oral Cancer Day

"Oltre 300 visite in circa 9 ore" per l'edizione meneghina dell'Oral Cancer Day

Oltre 300 visite in circa 9 ore” per l’edizione meneghina dell’Oral Cancer Day. “Sono molto orgoglioso che la città di Milano abbia risposto positivamente all’ottima iniziativa organizzata dall’Ordine dei medici e dei chirurghi odontoiatri – afferma l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera – che ha messo a disposizione un vero e proprio Villaggio della salute per promuovere l’adozione di corretti stili di vita e per offrire screening di prevenzione rivolti in particolare alla prevenzione del cancro della bocca“. La prima Giornata della Salute, dedicata alla prevenzione dei tumori della bocca, è stata organizzata oggi nel capoluogo lombardo nella piazza antistante l’ingresso principale dell’Arena civica. “Uno stile di vita sano, un’attenzione a ciò che mangiamo, il coniugare la qualità dei cibi con la loro capacità di aiutare il nostro corpo a funzionare al meglio sono fondamentali – sottolinea Gallera che ha partecipato all’iniziativa – Per questo l’attività di informazione svolta oggi dai medici dell’Ordine è di grande utilità“. “Regione Lombardia – ricorda l’assessore – rivolge un’attenzione altissima al tema della prevenzione al quale dedichiamo il 5% del Fondo sanitario, pari a oltre 900 milioni di euro. In questa iniziativa la prevenzione è particolarmente rivolta al tumore del cavo orale. Un tumore molto trascurato, con sintomi spesso difficili da decifrare, e per il quale una diagnosi tempestiva può salvare la vita. Diagnosi di cui hanno potuto usufruire oggi i numerosi cittadini che si sono sottoposti alla visita della mucosa orale, effettuata dagli odontoiatri volontari nell’Unità mobile, contenente uno studio dentistico in dotazione agli ospedali da campo militari, offerta dall’Esercito“.