Cile: morti in 4 per il maltempo nel sud, sfollate 3 mila persone

Le recenti forti piogge e le tempeste di neve che hanno colpito il centro e il sud del Cile hanno causato quattro morti e hanno lasciato circa tremila persone senza casa

Le recenti forti piogge e le tempeste di neve che hanno colpito il centro e il sud del Cile hanno causato quattro morti e hanno lasciato circa tremila persone senza casa. La maggior parte degli sfollati vive nella regione di Biobio, nella parte meridionale del Paese, dove i fiumi sono esondati e dove 34 mila residenti si ritrovano senza energia elettrica. Il fronte delle tempeste aveva iniziato a colpire il Paese nella notte fra giovedì e venerdì.