ISPRA presenta il Rapporto SNPA, i dati sul consumo di suolo in Italia

La nuova edizione del Rapporto sul consumo di suolo restituisce una fotografia completa e aggiornata del territorio

Il consumo di suolo, ovvero la perdita di suolo dovuta ai processi di edificazione, di urbanizzazione e di infrastrutturazione del territorio, continua a crescere nel nostro Paese, anche se a velocità più ridotta rispetto al passato. L’Unione Europea ci chiede di fermarlo entro il 2050.

La nuova edizione del Rapporto sul consumo di suolo, la prima dall’entrata in vigore della L. 132/2016 che istituisce il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, restituisce una fotografia completa e aggiornata del territorio e fornisce una valutazione delle dinamiche di cambiamento, anche a livello locale, e delle conseguenze sull’ambiente, sul paesaggio, sulle risorse naturali e sul sistema economico.

La presentazione del Rapporto avverrà a Roma, il 22 giugno 2017, presso la Sala stampa Camera dei Deputati.

Interverranno:

  • Gianluca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
  • Ermete Realacci, Presidente Commissione Ambiente e territorio della Camera
  • Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
  • Massimo De Rosa, Vice Presidente della Commissione Ambiente e territorio della Camera
  • Stefano Laporta, Direttore ISPRA