Cambiamenti climatici: secondo uno studio possono influenzare i processi fisiologici delle piante

i cambiamenti climatici in Italia influenzano i processi fisiologici delle piante

Come riportato in uno studio realizzato dai ricercatori delle Universita’ di Camerino, Bolzano e Ferrara che hanno raccolto e sintetizzato 90 articoli scientifici prodotti negli ultimi 20 anni in Italia, i cambiamenti climatici in Italia, possono influenzare i processi fisiologici delle piante e ”negativamente persino la capacita’ delle piante di assorbire anidride carbonica”.  Secondo il ricercatore Unicam Stefano Chelli che ha pubblicato lo studio su ‘Climate Research’ la ricerca scientifica deve esplorare direzioni nuove: ”risulta ancora scarsamente esplorata l’interazione tra il cambiamento climatico e il cambiamento di uso del suolo, quali abbandono delle pratiche agropastorali, variazioni delle tecniche gestionali delle foreste e soprattutto a livello di comunita’ e servizi ecosistemici”.