Cani su balconi: 400 segnalazioni in 10 giorni al telefono AIDAA

Numerose le segnalazioni relative a cani e gatti abbandonati sui balconi o tenuti in condizioni disastrose a catena corta

Sono oltre 400 le segnalazioni giunte nei primi dieci giorni al telefono AIDAA (3511804615) relative a cani e gatti abbandonati sui balconi o tenuti in condizioni disastrose a catena corta. “La maggioranza di queste segnalazioni sono state poi tradotte in interventi che in buona parte si sono già conclusi nel migliore dei modi. La maggioranza delle segnalazioni – si legge in una nota – arrivano da Piemonte, Lombardia e Friuli Venezia Giulia, poche invece quelle provenienti dalle regioni del sud ad eccezione della Sicilia da cui sono giunte una trentina di segnalazioni pari quasi al 10% del totale. Nessuna segnalazione da Molise e Valle d’Aosta. Molto spesso le segnalazioni riguardano cani e gatti lasciati al sole sul balcone, ma non sono mancate anche le segnalazioni di cani tenuti al catena corta tutto il giorno sotto il sole, poche le segnalazioni che riguardano i gatti sui balconi.

“Entro poche ore dal ricevimento della segnalazione scattano i primi controlli – dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA che sta seguendo personalmente la gestione del servizio in questi primi giorni – dopo la telefonata chiediamo una segnalazione scritta con possibilmente la fotografia, abbiamo messo a punto un protocollo specifico trattandosi di animali che comunque si trovano in proprietà privata diciamo- conclude Croce- che abbiamo avuto fino ad oggi un riscontro positivo del 75% del totale delle segnalazioni, quindi siamo davvero soddisfatti di questo inizio”.