Google Earth diventerà un ‘social network’ con foto e storie degli utenti

Google Earth, il servizio utile ad esplorare il mondo grazie alle immagini satellitari, potrebbe diventare anche una sorta di social network

Google Earth, il servizio utile ad esplorare il mondo grazie alle immagini satellitari, potrebbe diventare anche una sorta di social network. La compagnia di Mountain View, infatti, avrebbe intenzione di permettere agli utenti di caricare storie, testi, foto e video relativi ai luoghi. La novita’, riportata dai siti specializzati tra cui The Next Web, rafforza la spinta sempre maggiore sulla condivisione di Google che da febbraio sul servizio di Mappe ha introdotto una funzione per creare liste di luoghi preferiti da condividere con chiunque. Per quanto riguarda Google Earth, la compagnia californiana pensa di introdurre opzioni ‘social’ nei prossimi anni, dando agli utenti la possibilita’ di raccontare, ad esempio, il proprio trekking in montagna o lo snorkeling in una barriera corallina. Gli utenti, secondo le anticipazioni, potranno scegliere se condividere i propri racconti di esplorazione in modo pubblico o privato. Per ora il servizio sta testando la tecnologia nella sua sezione Voyager, che permette di prendere parte a tour virtuali di destinazioni esotiche e dove sono appena arrivate anche le dirette video, avvalendosi di personalita’ importanti, come la primatologa Jane Goodall.