Incendi, da Bassolino l’sos al Governo: “E’ una guerra, fate presto”

L'ex governatore della Campania Antonio Bassolino rivolge un appello al Governo sull'emergenza Incendi, ricordando che sul territorio "è in corso una guerra"

L’ex governatore della Campania Antonio Bassolino rivolge un appello al Governo sull’emergenza Incendi, ricordando che sul territorio “è in corso una guerra“. “E’ tornato il fuoco, anche dove era stato domato, ed e’ comparso altrove. In diverse parti di Napoli- a Ponticelli, Pianura, agli Astroni, al parco della Marinella. A Ischia, a Paestum, a Pozzuoli. Nel giuglianese e a Torre del Greco in modo grave.

Ancora il Vesuvio. Ognuno di noi deve fare quello che puo’, i cittadini e in primo luogo le istituzioni. Cari Gentiloni, Minniti, Pinotti: so che siete gia’ intervenuti ma serve un dispiego eccezionale di mezzi e di forze. L’estate e’ lunga, e’ in corso una guerra. Poi bisognera’ riflettere bene sulla prevenzione, sulla catena di comando, sulle strutture di intervento. Prendete voi in mano la situazione, per piacere: fate presto”, scrive Bassolino su Facebook.