Incendi: domati i roghi in Val Pescara, in fumo centinaia ettari

Sono stati domati dopo oltre 48 ore gli Incendi che si erano sviluppati nella Val Pescara. Le numerose squadre dei Vigili del Fuoco impegnate, dopo due giorni di lavoro incessante, hanno lasciato l'area

Sono stati domati dopo oltre 48 ore gli Incendi che si erano sviluppati nella Val Pescara. Le numerose squadre dei Vigili del Fuoco impegnate, dopo due giorni di lavoro incessante, hanno lasciato l’area. In fumo oltre 200 ettari tra bosco, sottobosco, terreni e sterpaglie. Il rogo piu’ esteso e’ quello che ha interessato la zona tra Caramanico Terme e San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara). Altri Incendi che hanno creato non pochi problemi sono quello di Castiglione a Casauria (Pescara) e quello tra Turrivalignani e Lettomanoppello (Pescara). Oltre ai Vigili del Fuoco, da lunedi’, nelle diverse zone, hanno operato Protezione Civile, Carabinieri e Carabinieri Forestali. Accertamenti sono in corso sulle cause.