Incendi, emergenza Campania: a Ercolano istituito un tavolo di crisi permanente

A seguito dell'emergenza Incendi, il Comune di Ercolano (Napoli) ha istituito in Municipio un tavolo di crisi permanente composto dalla Giunta e dall'intero Consiglio comunale

A seguito dell’emergenza Incendi, il Comune di Ercolano (Napoli) ha istituito in Municipio un tavolo di crisi permanente composto dalla Giunta e dall’intero Consiglio comunale per poter dare supporto operativo e logistico ai soccorsi e alle forze dell’ordine. Lo si apprende da una nota. Il Comune di Ercolano ha preso contatti con il Ministero della Difesa e con la Protezione Civile nazionale per avere ulteriori mezzi di soccorso. Il Centro Operativo Comunale e’ stato attivato presso il comando di polizia locale e la sede della Protezione Civile comunale.

Al momento decine di unita’ di volontari della Protezione Civile comunale sono impegnate sul Vesuvio per interventi che scongiurino l’ulteriore propagarsi delle fiamme in prossimita’ delle abitazioni. Insieme ad Ercolano, in queste ore tra i Comuni piu’ duramente colpiti dall’emergenza Incendi sono Torre del Greco, Ottaviano e Somma Vesuviana. Forze e mezzi supplementari di vigili del fuoco, Protezione Civile regionale e Città Metropolitana sono al lavoro da ore per arginare le fiamme su un fronte di fuoco di oltre due chilometri. A partire da questo pomeriggio, inoltre, il Comune parteciperà al tavolo di crisi aperto presso la Prefettura di Napoli.