Incendi in Toscana: fiamme a Radicofani e Piancastagnaio

LaPresse/Xinhua

Fiamme in Val d’Orcia e sul Monte Amiata nella provincia di Siena. Due Incendi sono divampati oggi a Radicofani e a Piancastagnaio ad una distanza di circa 15 chilometri in linea d’aria. A Radicofani le fiamme sono divampate in una zona boschiva a 2 km dal paese ed hanno lambito un podere in localita’ Casal Cotica. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Siena, personale volontario Aib e 2 elicotteri della Regione Toscana. A Piancastagnaio l’incendio e’ divampato a ridosso dell’area di 500 ettari che era stata avvolta dalle fiamme domenica scorsa. Qui, oltre ai Vigili del Fuoco di Siena e’ intervenuta anche una squadra da Viterbo. Entrambi gli Incendi sono attualmente sotto controllo.

 Diversi interventi dei vigili del fuoco sono in corso in queste ore in Toscana. Da questa mattina alle 16,30 sono stati complessivamente effettuati 123 interventi di soccorso. I vigili del fuoco di Grosseto, oltre ad essere sempre presenti a Semproniano, stanno intervenendo per un incendio di sterpaglie, al momento oltre 10.000 mq, a Castell’Azzara, località Querciolaia. I vigili del fuoco di Arezzo stanno intervenendo a S.Andrea Pigli per l’incendio di una Oliveta, al momento sono interessati 2.000 mq. I vigili del fuoco di Lucca stanno intervenendo a Pietrasanta, via Gian Lorenzo Bernini, per un incendio di vegetazione. A Prato è in corso un intervento in via Galilei per un incendio sterpaglia. I vigili del fuoco di Siena stanno intervenendo, congiuntamente a personale volontario Aib ed elicotteri della regione Toscana, a Radicofani in località Casal Caotica, per un rogo boschivo. Sempre i vigili del fuoco di Siena, con l’apposggio di una squadra da Viterbo e personale volontario Aib, stanno intervenendo a Piancastagnaio per un incendio di vegetazione.