Incendi, ministro Galletti: i soccorsi hanno funzionato, evitato il peggio

Incendi, ministro Galletti: "Non è vero che le cose non hanno funzionato, le cose hanno funzionato e abbiamo evitato il peggio"

Siamo in una situazione di emergenza forte, non solo noi, ma tutto il sud del Mediterraneo. Questa volta siamo al livello massimo dell’emergenza e devo dire che fino ad ora, nonostante i danni causati, abbiamo evitato danni peggiori. Non è vero che le cose non hanno funzionato, le cose hanno funzionato e abbiamo evitato il peggio“: queste le parole del ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, a “Radio anch’io” su Rai Radio 1. Secondo il ministro “i mezzi sono sufficienti ad affrontare situazioni di tensione normali”, ma “oggi abbiamo nel Sud Italia più di cento Incendi. Ieri sono stato al Vesuvio e solo sulla strada per arrivare ho contato quattro fuochi attivi. Siamo in una situazione di emergenza difficile, in più ci mettiamo gli idioti criminali… Ma è possibile che in una situazione così dobbiamo cercare la polemica? Attrezziamoci a spegnere i fuochi“.