Incendi Sicilia: notte d’inferno nel Messinese, intossicati e famiglie evacuate

Il Messinese è in ginocchio a causa degli incendi che sembrano non volere cessare: in provincia si segnalano roghi attivi anche questa mattina

Il Messinese è in ginocchio a causa degli incendi che sembrano non volere cessare: in provincia si segnalano roghi attivi anche questa mattina, a Patti, Taormina e Lipari. A Castelmola evacuate una ventina di famiglie, e il sindaco ha lanciato l’allarme: “Le fiamme da ieri non ci concedono tregua e i danni sono ingenti“. Al lavoro, ininterrottamente, vigili del fuoco e Forestale. Una donna di 64 anni è stata ricoverata per intossicazione mentre un vigile urbano ha riportato una lussazione alla spalla durante le operazioni di spegnimento. Distrutte abitazioni. Capi di bestiame uccisi dalle fiamme.