Incendi, sindaco di San Pietro in Guarano: “Ci hanno detto di aspettare, ma intanto un uomo è morto”

Francesco Cozza, Sindaco di San Pietro in Guarano in Provincia di Cosenza, è intervenuto a Radio 24, in merito agli incendi che stanno devastando la zona

In questa frazione, San Benedetto, c’è qualche problema, sta operando in questo momento solo un elicottero, ci sono i vigili del fuoco con mezzi di terra, ma ci vorrebbe qualcosa anche dall’alto, tipo un Canadair. Ci è stato promesso che dovrebbe arrivare a breve. C’era bisogno di qualche mezzo aereo forse un pochino prima”. Cosi Francesco Cozza, Sindaco di San Pietro in Guarano in Provincia di Cosenza, è intervenuto a Radio 24, in merito agli incendi che stanno devastando la zona e che oggi hanno causato la morte di un uomo. Su questo il sindaco aggiunge a Radio 24: “Dovrebbe avere respirato fumo e poi è rimasto lì. Cercava di spegnere l’incendio vicino a casa sua. Noi avevamo allertato subito anche il 118 perché c’erano delle persone cardiopatiche che non stavano bene in case che abbiamo fatto evacuare”. Sulla situazione dei soccorsi il sindaco sottolinea: “La prima segnalazione l’abbiamo fatta tra le 7.30 e le 8.00, sono arrivati i mezzi, ma c’era bisogno di qualcosa in più. Ci hanno detto che dovevamo attendere per i mezzi aerei” ma l’attesa è stata fatale per un suo concittadino e chiude: “ma mi rendo conto che l’emergenza oggi era dovunque”.