Incendi: solo oggi ci sono stati 40 interventi aerei con 2.500 vigili del fuoco

In una nota il Viminale ha fatto sapere che solo oggi sono stati 40 gli interventi aerei con 2.500 vigili del fuoco impegnati: Abruzzo, Basilicata, Calabria Campania, Lazio, Puglia, Sardegna e Sicilia le regioni colpite

Solo nella giornata odierna gli interventi della flotta aerea dei Vigili del Fuoco “assommano a 40, dei quali 24 coordinati dai Dos del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ed hanno consentito efficaci azioni di contenimento ed estinzione degli incendi nelle seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria Campania, Lazio, Puglia, Sardegna e Sicilia. In tali eventi ed in quelli in cui non è stato necessario il concorso aereo sono state impegnate anche squadre di terra dei Vigili del Fuoco per un totale di 2.500 operatori VF”.

Lo riferisce il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del fuoco del Soccorso e della Difesa Civile- “Gli interventi di oggi vanno a sommarsi a quelli aerei e terrestri che dal 15 giugno al 12 luglio- si legge in una nota del Viminale- hanno visto impegnato il Cnvvf e che assommano a circa 22.000 eventi, con circa 1.000 missioni aeree che hanno scaricato oltre 80 milioni di litri di acqua”.

Al momento i mezzi messi a disposizione sono stati i seguenti: 16 Canadair, 13 elicotteri AB-412, 3 S-64F e 4 AB-109; un totale di 36 mezzi.

Si ricorda che la Flotta Aerea dei Vigili del Fuoco è stata fin dall’inizio della campagna Antincendi boschivi 2017 messa a disposizione del Dipartimento della Protezione Civile – Centro Operativo Aereo Unificato.