Incendio San Vito, il direttore del Calampiso: “Gli ospiti sono tutti in salvo”

"Tutti gli ospiti di Calampiso sono in salvo e in questo momento si trovano a San Vito lo Capo, in attesa di fare rientro nella struttura", lo conferma il direttore del Villaggio in seguito all'incendio di oggi

“Tutti gli ospiti di Calampiso sono in salvo e in questo momento si trovano a San Vito lo Capo, in attesa di fare rientro nella struttura”. A confermare l’avvenuta evacuazione del villaggio turistico e’ Alfio La Ferla, direttore della Tmc, la societa’ che gestisce i servizi alberghieri della struttura. A Calampiso, che dispone complessivamente di circa 1200 posti letto, gli ospiti sono infatti suddivisi tra appartamenti in multiproprieta’ e alcune camere d’albergo.

L’incendio – spiega il direttore – si e’ sviluppato dalla montagna di contrada Sauci e le fiamme sono state spinte verso il villaggio dal forte vento. Per questo motivo e’ stata decisa l’evacuazione avvenuta via mare con le motovedette della Guardia Costiera e con alcune imbarcazioni di volontari che hanno partecipato alle operazioni di soccorso. In questo momento le fiamme sono state quasi del tutto domate, ma aspettiamo lo spegnimento degli ultimi focolai e il via libera delle autorita’ per riportare gli ospiti, via terra, nella struttura”.

Calampiso, che si trova al confine con la splendida riserva naturale dello Zingaro, e’ stato minacciato in diverse occasioni dagli Incendi spesso appiccati da piromani. L’anno scorso alcune centinaia di visitatori che erano all’interno della riserva trovarono riparo proprio all’interno del villaggio; un’altra evacuazione via mare della struttura era avvenuta alcuni anni fa sempre per motivi precauzionali.