Meningite, Prato: dimessa la ragazza colpita da meningococco B

Nel 2017 in Toscana si sono registrati tre casi di meningococco B

Buone notizie per la diciottenne colpita da meningococco di tipo B, ricoverata dal 4 luglio nel Reparto di malattie infettive del Santo Stefano di Prato. Oggi la giovane lascia l’ospedale in buone condizioni cliniche. La notizia delle dimissioni è arrivata dai sanitari del nosocomio questo pomeriggio, riferisce l’Ausl Toscana Centro. La ragazza era giunta al Pronto soccorso di Prato lo scorso 29 giugno e subito era stata ricoverata in Terapia intensiva. Il 4 luglio era stata trasferita in Malattie infettive a seguito del miglioramento delle condizioni cliniche per continuare il percorso diagnostico terapeutico. Nel 2017 in Toscana si sono registrati tre casi di meningococco B.