Oristano: disperso in mare a Punta Foghe, ricerche senza esito

Sono proseguite senza esito le ricerche del 42enne di Cagliari disperso da venerdì sera nel mare di fronte a Punta Foghe (Oristano)

Sono proseguite esito le ricerche del 42enne di Cagliari, Alessio Atzori, disperso da venerdì sera nel mare di fronte a Punta Foghe, in comune di Trasnuraghes (Oristano). L’uomo si è tuffato e non è più riemerso. A dare l’allarme un’amica che stava con lui. Per l’intera giornata la Guardia Costiera con due unità navali, sommozzatori e pattuglie a terra, i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, i carabinieri della Compagnia di Ghilarza e volontari hanno perlustrato il tratto di mare, ma senza esito. Non hanno dato gli esiti sperati anche i due voli dell’elicottero HH 212 dell’80° Stormo dell’Aeronautica Militare di stanza a Decimomannu, che ha effettuato 5 ore di volo in due ricognizioni, di cui una notturna, essendo l’unico velivolo abilitato al volo strumentale notturno. Le ricerche, sotto il coordinamento della Guardia Costiera, proseguono senza interruzione.