Scienza – Trieste 2020, mons. Crepaldi: “gioia e soddisfazione”

"E' con particolare gioia e soddisfazione che la Chiesa di Trieste ha accolto la notizia della nomina di Trieste a capitale della scienza 2020"

“E’ con particolare gioia e soddisfazione che la Chiesa di Trieste ha accolto la notizia della nomina di Trieste a capitale della scienza 2020”. Lo afferma oggi in una nota l’arcivescovo della diocesi giuliana, mons. Giampaolo Crepaldi. Sottolineando che il riconoscimento internazionale “va soprattutto al modello Trieste, citta’ multiculturale e multireligiosa, che ospita oltre trenta centri di eccellenza scientifica che proprio qui hanno voluto insediarsi”, Crepaldi aggiunge che “la Chiesa di Trieste si impegna a fare la sua parte per contribuire al pieno successo del prestigioso traguardo, forte delle indicazioni in merito date dal suo Quinto Sinodo Diocesano” e ricorda che “la scienza e la fede s’incontrano nel rispetto delle reciproche competenze, degli ambiti specifici”. Infine, plaudendo alla “modalita’ corale con la quale tutta la nostra Citta’ si e’ mossa per questa candidatura”, Crepaldi auspica che “questo sia un modello per futuri sviluppi, per sempre piu’ grandi sogni da realizzare: lavorare insieme sia la strada che ancora vogliamo continuare a percorrere”.