Siccità Toscana, Rossi: firmata ordinanza per costruire nuovi pozzi

Siccità: "La Regione Toscana si deve attrezzare ed è quello che stiamo facendo

Abbiamo proclamato lo stato di emergenza. Ho firmato un’ordinanza per realizzare una serie di pozzi che nell’arco di due mesi dovrebbero essere funzionanti e supportare le zone critiche. Si tratta di un’operazione che costerà 20 milioni“. Lo ha detto Enrico Rossi, presidente della regione Toscana, ospite di Agorà Estate, su Rai3. “Il problema maggiore riguarda l’agricoltura che è in ginocchio – ha spiegato il presidente della Toscana e fondatore di Mdp -, ci sono intere zone della Toscana che potrebbero desertificarsi ciò porterebbe a un cambiamento sostanziale anche dal punto di vista paesaggistico. La regione Toscana si deve attrezzare ed è quello che stiamo facendo“.