Sicilia: la Codacons richiede intervento dell’esercito

La richiesta da parte della Codacons al governo nazionale è quella di inviare urgentemente l'esercito per fronteggiare l'emergenza

“La Sicilia continua a bruciare e se non si interviene in tempo, restera’ solo cenere” – afferma il segretario nazionale del Codacons Francesco Tanasi. La richiesta da parte della Codacons al governo nazionale è quella di inviare urgentemente l’esercito per fronteggiare l’emergenza. “La situazione e’ drammatica e si profilano non solo reati ambientali, ma anche di salute pubblica per la popolazione costretta a respirare il fumo sprigionato dai roghi”. Per questi motivi, il Codacons ha annunciato ieri esposti alle Procure della Repubblica.