Umbria: stanziati 20 milioni di euro per la ricostruzione di beni culturali

"La tempistica di ricostruzione e' breve con un calendario molto stretto che prevede la presentazione dei progetti ad agosto e la conclusione degli interventi entro l'anno"

LaPresse/XinHua

“Complessivamente, sui beni culturali, saranno stanziati dal fondo statale circa 20 milioni di euro per interventi di ricostruzione”. Lo ha annunciato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. I fondi stanziati per gli interventi di ricostruzione di 38 chiese in Umbria ammontano a circa 9 milioni di euro. “La tempistica di ricostruzione e’ breve – ha spiegato la presidente della Regione – con un calendario molto stretto che prevede la presentazione dei progetti ad agosto e la conclusione degli interventi entro l’anno. Con il piano delle opere pubbliche – ha proseguito – abbiamo invece finanziato interventi da 11milioni euro per la ricostruzione su 18 beni culturali di proprieta’ dei comuni e di interesse regionale-locale: dal teatro civico di Norcia alle mura di Norcia e Scheggino”.