Un’autostrada piena di anguille: è accaduto dopo un incidente, coinvolto il camion che le trasportava

Anguille su un'autostrada dell'Oregon: i pesci sono caduti da un camion che ne trasportava 3.400 chilogrammi e si sono riversate su alcune macchine

Anguille su un’autostrada dell’Oregon. I pesci sono caduti da un camion che ne trasportava 3.400 chilogrammi e si sono riversate su alcune macchine. La locale polizia ha pubblicato su Twitter le foto di auto coperte dall’anguille e del loro muco mentre i vigili del fuoco hanno postato il video dei loro bulldozer impegnati a liberare la Highway 101, a Sud di Depoe Bay. L’incidente, che ha fortunatamente ha causato solo ferite lievi ai passeggeri dei veicoli coinvolti, è avvenuto ieri. Secondo i vigili del fuoco gli “animali coinvolti” non erano propriamente anguille ma “hagfish” (missinoidi), ovvero pesci marini dalla forma allungata che vivono sui fondali e che producono un denso muco, soprattutto in situazioni di stress. Pescati sulla costa occidentale degli Stati Uniti, tra cui appunto l’Oregon, gli hagfish vengono esportati in Corea dove sono considerati una prelibatezza. Polizia e vigili del fuoco, che hanno dovuto far fronte a questo particolare incidente, hanno ironizzato su Twitter, avvertendo che la zona era “piena di muco“. Per ripulire la strada sono state necessarie diverse ore, durante le quali la corsia autostradale è rimasta chiusa al traffico.