Vesuvio: situazione critica per gli incendi a San Giuseppe e Ottaviano

Critica la situazione a San Giuseppe e Ottaviano dove si combatte da stamani contro le fiamme

In Campania è ricominciato dalle prime ore della mattina il lavoro dei soccorsi con squadre a terra e Canadair per lo spegnimento delle fiamme che stanno divampando a San Giuseppe Vesuviano e nel territorio del Comune di Ottaviano; la situazione è però ancora critica.  Il sindaco di Ottaviano e presidente della Comunita’ del Parco Nazionale del Vesuvio, Luca Capasso risponde alla Protezione Civile: ”Prendiamo atto della precisazione della Protezione Civile sui Canadair francesi costretti a tornare per l’emergenza nel loro Paese, ma la stessa Protezione Civile nella sua nota fa riferimento a protocolli europei, altri Stati non si potevano allertare? Non sono un tecnico, ma tutte le mie perplessita’ sulla gestione di questa emergenza restano intatte”. Il sindaco di San Sebastiano al Vesuvio, Salvatore Sannino, invece, dopo i roghi dei giorni scorsi, ringrazia i volontari per l’impegno nel salvare l’area dei sentieri dalle fiamme, adesso che la situazione è tornata alla normalità.