Aborto: il rischio si riduce con la vitamina B3

Una cura di vitamina B3, che si trova naturalmente nella carne e nelle verdure, potrebbe rivelarsi un efficace trattamento preventivo contro il rischio di aborti in gravidanza

Secondo una ricerca, pubblicata sul New England Journal of Medicine, una cura di vitamina B3 potrebbe rivelarsi un efficace trattamento contro il rischio di aborti in gravidanza a causa del deficit di una molecola nel corpo, la nicotinammideadenina dinucleotide. “Dopo 12 anni di ricerca, il nostro team ha scoperto che questa carenza può essere trattata assumendo una semplice vitamina impedendo aborti spontanei e disabilità alla nascita”, ha spiegato Sally Dunwoodie, ricercatore presso l’Istituto di ricerca cardiaca Victor Chang di Darlinghurst, in Australia.