Ambiente, Friuli Venezia Giulia: “La qualità delle acque nelle zone balneabili è eccellente”

"Delle 57 zone balneabili lungo la costa del Friuli Venezia Giulia, 56 sono in classe di qualità eccellente, 1 sola in classe di qualità buona"

Le analisi effettuate dall’Arpa del Friuli Venezia Giulia nei primi mesi estivi del 2017 confermano che la qualità delle acque nelle zone balneabili è eccellente“: lo ha reso noto l’assessore regionale all’Ambiente, Sara Vito, nel corso della conferenza stampa organizzata da Legambiente a Lignano Sabbiadoro in occasione della presentazione dei monitoraggi effettuati da Goletta Verde che da 30 anni osserva la qualità del mare e dei litorali della penisola, denunciando abusi e illegalità. “Delle 57 aree balneabili lungo la costa del Friuli Venezia Giulia, 56 sono in classe di qualità eccellente, 1 sola in classe di qualità buona. Questo risultato è molto positivo per tutta la nostra comunità regionale, vista l’importanza che riveste il settore turistico“. “I dati di Goletta Verde evidenziano delle criticità ma in zone non destinate alla balneazione; questo fa presupporre che i problemi siano legati alla depurazione delle acque“. “Su questo tema l’Amministrazione regionale ha impegnato molte risorse, come i 95 milioni di euro destinati a potenziare i depuratori e a realizzare le reti fognarie; un impegno importante che è stato preso da questa Amministrazione regionale e che sta finalmente producendo i propri frutti“.