Cattolica: trovata e fatta brillare una bomba residuato bellico

Una bomba residuato bellico e' stata trovata nella acque antistanti il litorale di Cattolica all'interno della fascia di balneazione

Una bomba residuato bellico e’ stata trovata nella acque antistanti il litorale di Cattolica all’interno della fascia di balneazione. E’ gia’ stata fatta brillare ad oltre tre miglia dalla costa. La segnalazione – spiega una nota del Ministero delle infrastrutture e dei trasporto ufficio locale marittimo-Guardia costiera di cattolica – e’ arrivata da un bagnante e sono state avviate le procedure che hanno interessato la Prefettura di Rimini, la quale ha chiesto l’intervento del nucleo della Marina Militare specializzato nell’individuazione e bonifica degli ordigni bellici.

Stamane sono cominciate le operazioni e mentre il personale della Capitaneria ha circoscritto l’area, gli specialisti hanno recuperato il residuato (una bomba di profondita’ di discrete dimensioni) che e’ stato sollevato con speciali palloni e portato al largo. Mentre un’unita’ della Guardia costiera ha presidiato l’area, alle 13.30 la bomba e’ stata fatta brillare ad una profondita’ di 10 metri con microcariche.