Corea del Nord, tensione alle stelle: Trump minaccia “fuoco e fiamme” su Pyongyang

Il presidente Usa Donald Trump ha minaciato di rispondere con "fuoco e fiamme" contro la Corea del Nord dopo che l'intelligence USA

Il presidente Usa Donald Trump ha minaciato di rispondere con “fuoco e fiamme” contro la Corea del Nord dopo che l’intelligence USA ha rivelato che Pyongyang e’ riuscita, con un anno di anticipo sulle ultime stime di intelligence, a miniaturizzare un ordigno atomico.

L’ordigno è così piccolo da poter essere inserito nell’ogiva di un missile balistico intercontinentale (Icbm) con cui riuscire a colpire gli Usa e tutto il resto del mondo in un raggio di oltre 10.000 km, come dimostrato dai due lanci del missile Hwasong-14 del 4 e del 28 luglio scorsi.

“E‘ meglio che la Corea del Nord non minacci ulteriormente gli Stati Uniti. Senno’ faranno i conti con le fiamme ed una furia che il mondo non ha mai visto prima”, ha dichiarato Trump.