Corea del Nord-Usa, Trump: “Speriamo di non dover usare mai il nostro arsenale nucleare”

Rimane alta la tensione tra gli Usa e la Corea del Nord: è arrivata la risposta del presidente americano Donald Trump

Rimane alta la tensione tra gli Usa e la Corea del Nord. Dopo le intenzioni riportate dai media citando fonti militari secondo cui Pyongyang sta prendendo in considerazione un piano per colpire il territorio statunitense di Guam e’ arrivata la risposta del presidente americano Donald Trump dal suo account Twitter: “Il mio primo ordine come Presidente e’ stato quello di rinnovare e modernizzare il nostro arsenale nucleare, che ora e’ molto piu’ forte e potente che mai. Speriamo di non dover mai usare questo potere, ma non ci sara’ mai un momento in cui non saremo la nazione piu’ potente nel mondo!”.

Un avvertimento diretto contro il leader nordcoreano che si sta avvicinando a passi da gigante nella creazione di una mini-testata atomica con la quale armare un vettore in grado di colpire il territorio americano, secondo quanto riferito dal Washington Post. Anche ieri la risposta di Trump non si era fatta attendere: “E’ meglio che la Nord Corea non minacci ulteriormente gli Stati Uniti. Altrimenti faranno i conti con le fiamme e una furia che il mondo non ha mai visto prima d’ora”, dice il presidente americano.