Hi-tech: arriva camion a impatto zero per produrre biofuel dalle alghe

Un camion laboratorio ad impatto zero, alimentato a biometano di origine vegetale che si chiamera' Memo e girera' i paesi europei per dimostrare la perfomance di alghe hi-tech

Le alghe hi-tech chiamate Algamoil utili ai fini del recupero dell’anidride carbonica e dei rifiuti organici agricoli sono state ideate da una societa’ italiana, la Tere Group di Modena e attraverso un camion di nome Memo, un vero e proprio laboratorio ad impatto zero, alimentato a biometano di origine vegetale gireranno i paesi europei per dimostrare non solo di dimostrare le potenzialita’ delle alghe come biocarburante avanzato, ma anche di aggiungere nel rimorchio un impianto per il trattamento delle alghe in miniatura che si autoalimentera’.