Incendi in Portogallo: domati i roghi principali

Nonostante le temperature torride e i forti venti, i pompieri portoghesi sono riusciti a domare i due principali incendi nel centro del paese

LaPresse/Reuters

Nonostante le temperature torride e i forti venti, i pompieri portoghesi sono riusciti a domare i due principali incendi nel centro del paese, ma il rischio di ripresa dei nuovi focolari restano elevati. Il fuoco nella regione di Abrantes, acceso da mercoledì, a fine giornata è stato messo sotto controllo, ha annunciato la Protezione civie. La progressione delle fiamme è stato fermato, ma 500 pompieri e oltre 200 veicoli sono sul posto per evitare che il fuoco riprneda vigore. Ad Alvaizere l’incendio è stato circoscritto e olrew 200 pompieri con 80 mezzi cercano di spegnerlo definitvamente. Sull’insieme del territorio portoghese, colpito da diversi incendi in questi giorno, non ce n’è più alcuno considerato attivo.