Incendi, Legambiente: in Toscana in 3 mesi bruciati 1.686 ettari

Tra maggio e primi giorni di agosto in Toscana è andata in fiamme cinque volte la superficie totale bruciata in tutto il 2016

LaPresse/Reuters

Tra maggio e primi giorni di agosto in Toscana sono andati in fiamme 1.686 ettari di superfici boschive, cinque volte la superficie totale bruciata in tutto il 2016: questi gli ultimi dati aggiornati al 6 agosto elaborati da Legambiente e raccolti dalla Commissione europea nell’ambito del progetto Copernico, presentati durante un incontro a Festambiente. “Numeri drammatici con inestimabili danni agli ecosistemi colpiti ed effetti sulla gia’ precaria tenuta idrogeologica del territorio e sul fronte della lotta ai cambiamenti climatici. A cui si aggiunge un danno economico enorme. Chiediamo un impegno maggiore alla Regione Toscana e alle autorita’ nazionali per assicurare un adeguato supporto, a partire dai mezzi e dal personale di terra, per fronteggiare con maggiori risorse questa tragica emergenza. Oggi contro il fuoco criminale, oltre il delitto di incendio doloso si puo’ e si deve applicare la legge sugli ecoreati,” ha dichiarato Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente.