Incendi: rogo sul Monte Siella sotto controllo, bonifica in corso

L'incendio sul monte Siella, versante pescarese e teramano del Gran Sasso, nei territori comunali di Farindola (Pescara) e Arsita (Teramo), sopra Rigopiano e' sotto controllo

L’incendio sul monte Siella, versante pescarese e teramano del Gran Sasso, nei territori comunali di Farindola (Pescara) e Arsita (Teramo), sopra Rigopiano e’ sotto controllo. Attualmente non ci sono piu’ fiamme e sono in corso le operazioni di bonifica da parte dei vigili del fuoco. La bonifica andra’ avanti anche domani, sia via terra sia con i mezzi aerei. Sul posto sono al lavoro da alcuni giorni, oltre i vigili del fuoco, Protezione civile, volontari e carabinieri forestali. L’esercito, su richiesta della Regione Abruzzo, ha inviato 20 militari per le operazioni di bonifica. Il rogo era divampato sabato, a causa di un barbecue acceso nella piana di Campo Imperatore, bruciando prima le praterie e poi la vicina pineta. L’incendio, dopo aver superato la montagna circostante, si era spostato dal versante aquilano a quello pescarese. Sulla vicenda la Procura dell’Aquila ha aperto un’inchiesta identificando sei presunti responsabili per i quali l’accusa, se formulata, sara’ di incendio colposo.