Incendi Sardegna: mezzi aerei impegnati su cinque roghi

Ancora una giornata di incendi in Sardegna. Il vento di maestrale che sta soffiando sull'Isola e il caldo hanno alimentato vari roghi

Ancora una giornata di incendi in Sardegna. Il vento di maestrale che sta soffiando sull’Isola e il caldo hanno alimentato vari roghi. Cinque, al momento gli interventi in cui sono stati utilizzati per le operazioni di spegnimento i mezzi aerei della flotta regionale e nazionale, due quelli ancora attivi. Attualmente le squadre a terra composte da vigili del fuoco, Corpo forestale, protezione civile e volontari stanno lavorando per spegnere un incendio a Sorgono, nel nuorese.

In azione tre elicotteri, un Super Puma e un Canadair. Ancora attivo anche il rogo divampato nel pomeriggio a Escalaplano, nel cagliaritano. Accanto agli uomini sul territorio due elicotteri della flotta sarda, uno nazionale e un Canadair stanno lanciando bombe d’acqua per arginare le fiamme che stanno consumando pascoli cespugliati e macchia mediterranea. Gia’ spento, invece, l’incendio scoppiato nella zona di Porto Rotondo, a Olbia, che ha preoccupato visto che non era troppo distante da aree abitate. Per domarlo sono arrivati due elicotteri e un Canadair. Solo un mezzo aereo della flotta regionale e’ bastato, invece, per bonificare degli incendi a Irgoli e Loculi, nel nuorese.