Incendi Sicilia: ancora roghi nell’Ennese, vigili del fuoco in azione ad Aidone

Un forestale è morto d'infarto dopo essere stato impegnato per alcuni giorni proprio nella zona dell'Ennese per spegnere gli incendi

LaPresse/Reuters

L’Ennese ancora flagellato dagli incendi: nella notte è scoppiato un altro rogo ad Aidone. Ieri un forestale di 60 anni è morto d’infarto dopo essere stato impegnato per alcuni giorni proprio nella zona dell’Ennese per spegnere gli incendi. Sono stati 39, ieri, gli incendi attivi in Sicilia. Le zone più colpite sono state quella del Palermitano, l’area al confine tra Enna e Caltanissetta e il messinese. Nel Corleonese è stato chiesto l’intervento di tre aerei. Gli altri incendi sono divampati a Partinico, Lercara Friddi e nelle Madonie.