Incendio Castel Fusano: arresto convalidato per il 63enne accusato del rogo

Convalida del fermo il 63enne arrestato giovedì scorso con l'accusa di aver cercato di dare alle fiamme l'alcova di una prostituta, nella pineta di Castel Fusano

Convalida del fermo e misura cautelare in carcere per Claudioo Marson, il 63enne arrestato giovedì scorso con l’accusa di aver cercato di dare alle fiamme l’alcova di una prostituta, nella pineta di Castel Fusano.

La decisione è stata presa dal gip di Roma, che ha disposto la misura degli arresti in carcere per il reato di tentato incendio boschivo. L’uomo, stando alla ricostruzione degli inquirenti, sarebbe stato in rapporti con almeno un altro dei presunti piromani arrestati nelle scorse settimane e con altri soggetti gravitanti nel contesto della prostituzione.