Incendio nell’isola ecologica nel palermitano: un forestale lo spegne

Un incendio è stato appiccato nella isola ecologica di Santa Cristina Gela nel palermitano. Il rogo e' divampato in piu' punti contemporaneamente

Un incendio è stato appiccato nella isola ecologica di Santa Cristina Gela nel palermitano. Il rogo e’ divampato in piu’ punti contemporaneamente. Solo l’intervento degli operai della Forestale ha evitato che le fiamme avvolgessero i mezzi che erano presenti nella zona.

‘Eravamo in zona a controllare e perlustrare quel territorio piu’ volte aggredito dalle fiamme in questi giorni – dice Gaetano Gaurino responsabile del servizio antincendio della Forestale in provincia – Nonostante le temperature siano piu’ basse abbiamo proseguito nei controlli. Cosi’ abbiamo scongiurato l’ennesimo rogo di rifiuti e mezzi come avvenuto in questo periodo ad Alcamo, Baucina e Canicatti”’. Anche lo scorso dicembre l’isola era stata data alle fiamme.

Il sindaco di Santa Cristina, Massimo Diano, spiega che a spegnere il rogo sono stati i vigili del fuoco, intervenuti dopo circa mezz’ora essere stati allertati da un tam tam e dall’amministrazione. Nell’area c’erano i forestali che hanno lasciato ai pompieri il compito di domare le fiamme. Il rogo e’ partito da un punto dell’area che e’ di circa 20 metri quadrati. “Erano tutti rifiuti differenziati pronti al trasferimento – si rammarica il sindaco – Quindi si tratta di un danno aggiuntivo per la cittadinanza, in quanto ora sono diventati rifiuti speciali che saranno trattati a costi maggiori”.