Maltempo: Bartelle (M5s) visita le aree danneggiate del Delta Po

La consigliera regionale pentastellata Patrizia Bartelle ha compiuto un tour nei territori dei comuni del Delta colpiti dalla tromba d'aria di ieri 10 agosto

La consigliera regionale pentastellata Patrizia Bartelle ha compiuto un tour nei territori dei comuni del Delta colpiti dalla tromba d’aria di ieri 10 agosto. “Tante le piante sradicate dai terreni, diversi i tralicci della corrente caduti, quattro solo nel territorio di Taglio di Po, dove due famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni, perche’ i fili dell’alta tensione erano caduti insieme ai pali sulle loro case – spiega Bartelle – .Quattordici le imbarcazioni affondate nelle darsene di Porto Levante, dove un traliccio si e’ spezzato come un grissino finendo sopra a due abitazioni di via Cristoforo Colombo, dietro la chiesa del borgo marinaro. Non gravi per fortuna i danni al bombolone del gas che serve le abitazioni dei levantini, letteralmente sommerso dalle piante sradicate. Addirittura un tetto di un capannone e’ finito nel parcheggio vicino al distributore del centro della frazione”.

Il viaggio della consigliera e’ poi proseguito per Riva’ e San Basilio: anche li’ si sono registrati casi di alberi caduti, appoggiati ad abitazioni e edifici scoperchiati. “Il governatore Zaia ha proclamato lo stato di crisi; mi auguro quindi che destini in maniera tempestiva dei fondi, oltre alla zona del bellunese, alle popolazioni dei comuni polesani colpiti dalla tromba d’aria di ieri. Speriamo inoltre – conclude Bartelle – che almeno un componente della giunta regionale faccia visita, nel corso della giornata, anche ai comuni di Ariano Polesine e Porto Viro”.