Marmolada: il ghiaccio si riduce e restituisce pezzi di storia

Il ghiaccio della Marmolada si ritira e lascia affiorare nuovi 'tesori' dormienti e protetti da oltre un secolo dalla coltre bianca

Con il ritirarsi del ghiaccio stanno affiorando nuovi ‘tesori’ protetti fino ad ora da oltre un secolo dalla coltre bianca che copriva la Marmolada. Ad essere stati svelati sono i resti della residenza attorno ai tremila metri dei militari che hanno sfidato la morte durante la Grande Guerra. Gavette, posate, scarponi, reticolati, bombe, fucili e baionette oggetti oggi ricoperti di ruggine e persino un vecchio forte, stanno facendo gola ora a decine di ‘recuperanti’ che stanno marciando sulla grande montagna per una sorta di nuova corsa all’oro arrugginito.