Nubifragi e vento forte in Veneto: inizia la conta dei danni, vigili fuoco al lavoro

Inizia la conta dei danni nelle località del litorale veneto colpite ieri pomeriggio da un nubifragio con violente raffiche di vento

Inizia la conta dei danni (probabilmente diversi milioni di euro) nelle località del litorale veneto colpite ieri pomeriggio da un nubifragio con violente raffiche di vento. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte tra il rodigino e il veneziano per dare corso alle centinaia di richieste di intervento. Intensa attività anche della Guardia Costiera per le imbarcazioni che avevano segnalato di essere in difficoltà. In mattinata il governatore del Veneto Luca Zaia si recherà nelle località più colpite del litorale, specie al Cavallino.