Previsioni Meteo: instabilità al Nord e caldo al centro/sud, il bollettino dell’Aeronautica Militare

Le previsioni meteo dell'Aeronautica Militare per oggi e domani, 8 e 9 agosto

Le previsioni meteo fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica MilitareSituazione: la parte piu’ avanzata di una perturbazione attualmente sulla Francia tendera’ a interessare le regioni settentrionali dimostrandosi piu’ attiva sulla fascia alpina/prealpina centro-occidentale e sul Trentino-Alto Adige; sul resto d’Italia solo locali fenomeni di instabilita’ termo-convettiva al centro-sud. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: nuvolosita’ diffusa con piogge e temporali sparsi su Valle d’Aosta, Piemonte e ovest Lombardia, in estensione dalla tarda mattina e nel pomeriggio anche al resto della Lombardia e al Trentino-Alto Adige, con fenomeni anche intensi e che interesseranno piu’ direttamente il settore alpino/prealpino e le prospicenti aree di Lombardia e centro-nord Piemonte. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del nord salvo qualche nube in piu’ nel pomeriggio sui rilievi in genere, mentre in serata qualche locale rovescio sara’ possibile sulla Liguria centro-orientale. Centro e Sardegna: cielo sereno o al piu’ poco nuvoloso ma con nubi ad evoluzione diurna in sviluppo sui rilievi appenninici, su quelli sardi e sulle aree interne di Toscana, Umbria e Lazio dove si potranno avere locali rovesci o brevi temporali pomeridiani in rapida attenuazione dal tardo pomeriggio/sera. Sud e Sicilia: ampio e prevalente soleggiamento su tutte le regioni ma con nubi ad evoluzione diurna in sviluppo su aree interne e rilievi appenninici peninsulari dove non si esclude qualche locale rovescio o breve temporale pomeridiano tra Molise, Campania, Basilicata e centro-nord Puglia, con possibilita’ di qualche occasionale piovasco anche sui rilievi di Calabria e Sicilia. Temperature: minime in calo su Emilia-Romagna, Basilicata, regioni adriatiche centro-meridionali e settori est di Calabria, Sicilia e Sardegna, in aumento su Valle d’Aosta e Trentino-Alto Adige, senza variazioni di rilievo sul resto d’Italia. Massime in calo anche deciso su Piemonte, Valle d’Aosta e, in misura minore, su Liguria, centro-sud Sicilia e aree joniche di Calabria e Basilicata, pressoche’ stazionarie su Lazio e settori centro-occidentali di Toscana e Campania mentre aumenteranno sulle restanti aree specie su Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e centro-nord Puglia. Venti: da deboli a moderati dai quadranti orientali sulle coste adriatiche centro-settentrionali; deboli variabili sul resto d’Italia salvo residui rinforzi da nord-ovest al primo mattino sulle coste adriatiche pugliesi e su quelle joniche di Basilicata e Calabria, con tendenza a divenire generalmente deboli meridionali. Marida poco mosso a localmente mosso sottocosta l’alto Adriatico; mossi con moto ondoso in diminuzione il mare e il canale di Sardegna, il basso Adriatico e lo Jonio centro-settentrionale; poco mossi i rimanenti mari. Nuovo aumento del moto ondoso sul mare di Sardegna e su tutto il Tirreno occidentale verso fine giornata.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: maltempo su Lombardia e Trentino-Alto Adige sottoforma di piogge o temporali diffusi, anche intensi, che al primo mattino interesseranno anche la parte occidentale di Emilia-Romagna e la Liguria di levante ma in maniera piu’ attenuata; nel corso della mattinata le precipitazioni tenderanno ad interessare gran parte del settentrione risultando di piu’ debole intensita’; dalla sera le piogge e i temporali torneranno a divenire diffusi su tutto l’arco alpino interessando anche il Piemonte centro-settentrionale. Centro e Sardegna: nuvolosita’ in temporaneo aumento sulle regioni peninsulari con piogge o rovesci sparsi nelle zone interne di Toscana, Marche, Abruzzo e sull’Umbria centrorientale in attenuazione comunque per fine giornata. Cielo sereno o poco nuvoloso sulla Sardegna con tendenza ad intensificazione delle nubi tra la sera e la notte. Sud e Sicilia: cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso ma con nubi in momentanea intensificazione nelle zone interne appenniniche con associati rovesci sparsi pomeridiani che si attenueranno verso la serata. Temperature: minime in diminuzione al nordovest ed in aumento sul resto del territorio con valori piu’ elevati sulle regioni adriatiche centrali e meridionali; massime in aumento al centro-sud, su Valle d’Aosta, Romagna e Veneto; in diminuzione sul resto del nord e sulla Sardegna centro-settentrionale. Venti: moderati di maestrale con rinforzi sulla Sardegna occidentale; deboli localmente moderati meridionali tendenti a risultare orientali sulle regioni dell’alto Adriatico. Marimolto mosso il mar di Sardegna; mossi canale di Sardegna, stretto di Sicilia, Tirreno centrale ed occidentale; poco mossi i rimanenti bacini ma con moto ondoso in aumento sul mar Ligure.