Protezione Civile: la Consulta nazionale del volontariato “ringrazia Fabrizio Curcio, per il ruolo svolto in un momento così difficile per il paese”

"Con Curcio abbiamo affrontato grandi sfide come il recente terremoto che ha colpito, quasi un anno fa, il Centro Italia"

LaPresse/Stefano Costantino

La Consulta Nazionale del Volontariato di Protezione Civile “ringrazia Fabrizio Curcio, per il ruolo svolto in un momento così difficile per il paese e per la grande fiducia che ha riposto nel Volontariato durante il suo mandato come Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale e esprime sinceri auguri per una risoluzione dei motivi personali che lo allontanano dall’incarico“. La Consulta condivide appieno le parole del Presidente: “Con Curcio – ricorda appunto il presidente Patrizio Losi – abbiamo affrontato grandi sfide come il recente terremoto che ha colpito, quasi un anno fa, il Centro Italia. A lui tutto il Paese deve moltissimo“.

Con lo stesso spirito la Consulta del Volontariato, augura buon lavoro al nuovo Capo Dipartimento, Angelo Borrelli, con l’auspicio che “possa proseguire anche sotto la nuova gestione l’ottimo e proficuo rapporto che lega il volontariato di Protezione Civile, ad ogni livello esso si collochi, con lo Stato.”