Terremoto, paura sui Balcani: tante scosse in Croazia, Turchia e Serbia, paura anche a Belgrado

Terremoto, molte scosse sui Balcani: paura in Turchia, in Croazia e in Serbia

Paura terremoto sui Balcani: numerose scosse sismiche stanno interessando da giorni la Turchia occidentale, sulle coste settentrionali dell’Egeo, e la Croazia nord/occidentale, nella zona di Fiume, non lontano dal confine con Italia e Slovenia, dove purtroppo sono stati coinvolti anche alcuni turisti spaventati al punto da dormire in auto (le scosse hanno raggiunto magnitudo pari a 4). Paura in serata anche nella capitale della Serbia, Belgrado, per una scossa di magnitudo 3.7 a alle 23:17 italiane di ieri, mercoledì 9 Agosto. Fortunatamente non si sono verificati danni.