Alluvione Livorno: il generale Graziano si congratula con i militari intervenuti per l’emergenza

Alluvione Livorno: le Forze Armate sono intervenute da subito per prestare i primi soccorsi

LaPresse/Lo Debole-Bianchi

Vi ringrazio per tutto quello che avete fatto. Avete fatto benissimo, come sempre“: lo ha dichiarato il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, che, durante una visita istituzionale a Livorno con il Ministro della Difesa, ha voluto incontrare e intrattenersi con il personale delle Forze Armate, delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile intervenuto per l’emergenza Maltempo che ha colpito la città.

Le Forze Armate sono intervenute da subito per prestare i primi soccorsi, dapprima con il personale dell’Esercito appartenente al dispositivo dell’Operazione “Strade Sicure” e, successivamente, con circa un centinaio di militari messi a disposizione dalla Brigata Paracadutisti “Folgore” e dall’Accademia Navale della Marina Militare, le Forze Armate si sono prodigate nelle attività di soccorso, di vigilanza e di rimozione dei detriti e dl fango. In un secondo momento, erano intervenuti anche i militari del 2° reggimento Genio di Piacenza con mezzi speciali.

Uomini e donne con le stellette hanno operato al fianco delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile e dei volontari a conferma del sollecito impegno della Difesa a supporto della collettività per far fronte alle emergenze del Paese.