Ambiente: in Cina un programma intensivo per lo sviluppo di bioetanolo

La diffusione del bioetanolo produrrà benefici per l'ambiente, per lo sviluppo dell'agricoltura e dell'economia della Cina

La Cina intende favorire l’utilizzo massiccio del bioetanolo come carburante entro il 2020: lo spiega la National Development and Reform Commission e la National Energy Agency (NEA).

Le autorità progettano di istituire un sistema avanzato per la produzione del carburante in conformità con agli standard internazionali, come anche le infrastrutture necessarie per il suo utilizzo a livello nazionale.

La diffusione del bioetanolo, spiegano i due enti, produrrà benefici per l’ambiente, per lo sviluppo dell’agricoltura e dell’economia del Paese.