Benzina e diesel: parte la rincorsa dei prezzi

Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio

A cura di AdnKronos

Con il barile ai massimi da due anni – il Brent ha chiuso ieri sopra i 58 dollari, spinto anche dalle incertezze sull’esito del referendum sull’indipendenza in Kurdistan – parte in grande stile la rincorsa dei prezzi alla pompa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio.
Queste le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 13mila impianti: benzina self service a 1,521 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,497), diesel a 1,366 euro/litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,340). Benzina servito a 1,641 euro/litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,539), diesel a 1,488 euro/litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,382). Gpl a 0,621 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,605), metano a 0,962 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,951).