Germania, al via l’Oktoberfest: Monaco blindata, attese circa 6 milioni di persone

Al via l'Oktoberfest di Monaco, la più famosa festa della birra al mondo, con misure di sicurezza rinforzate

LaPresse/Reuters

Al via l’Oktoberfest di Monaco, la più famosa festa della birra al mondo, con misure di sicurezza rinforzate per il timore di attentati. Ad aprire la kermesse il sindaco della città tedesca, Dieter Reiter, con il grido rituale “O’zapft is! Auf eine friedliche Wiesn!“, “la festa è aperta, per un prato pacifico“, in riferimento alla zona dove si tiene la fiera, il ‘Theresienwiese‘ (il Prato di Teresa). Come da tradizione, il primo cittadino ha offerto al capo del governo bavarese, Horst Seehofer, la prima ‘Maß’, il boccale di birra da un litro, che quest’anno costa 10,95 euro (25 centesimi in più dell’anno scorso).

Per i 18 giorni di festa, fino al 3 ottobre, sono attese circa 6 milioni di persone: da ieri oltre 600 poliziotti sono dispiegati sia nella zona della festa sia nelle vicinanze, insieme a 1.600 guardie di sicurezza incaricate principalmente di controllare gli ingressi.