Paura a Londra, esplosione nella metro: gli artificieri stanno disattivando un secondo ordigno

Un'esplosione è avvenuta questa mattina intorno alle 08:20, ora locale, nella metro di Londra

LaPresse/PA

Un rumore fortissimo, la carrozza si riempie di fumo e calore, e la gente scappa in preda al panico: tramite i social network arrivano le prime testimonianze dell’esplosione avvenuta questa mattina intorno alle 08:20, ora locale, nella metro di Londra. Sul posto, oltre a forze dell’ordine e ambulanze, al momento stanno lavorando anche artificieri per la bonifica e la raccolta di elementi utili a capire quanto avvenuto. “Una palla di fuoco ha avvolto il vagone della metropolitana“, ha raccontato uno dei tanti pendolari che in quel momento si trovavano alla stazione di Parsons Green. “Ho sentito urla e ho visto persone che fuggivano e piangevano“, ha detto un altro. Mentre alcuni parlano di persone con il volto coperto di sangue. “Non ho mai visto nulla del genere“, ha raccontato Sam ai media presenti sul posto.

La polizia sta disattivando un secondo ordigno

Gli artificieri della polizia londinese stanno disattivando un secondo ordigno esplosivo trovato nella metropolitana di Parson Green: lo rende noto il Daily Mail.