Salute: al via la settimana del benessere sessuale, consulenze gratuite ed info

La centralità della salute sessuale per l'individuo e la collettività è stata ribadita dalle più importanti organizzazioni internazionali

E’ in programma dal 25 al 29 settembre 2017 la Settimana del benessere sessuale organizzata dalla Federazione italiana di sessuologia scientifica (Fiss): si tratta di un’iniziativa che vuole diffondere una conoscenza adeguata delle tematiche legate alla sessualità con il supporto delle ricerche in sessuologia scientifica, “aiutando le persone a trovare il proprio equilibrio attraverso la conquista del benessere. Abbiamo voluto dedicare questa edizione – afferma Roberta Rossi, presidente della Fiss – alla relazione tra sessualità e intimità per cercare di comprendere come questi due temi si legano tra loro in un periodo di fast sex“.

La centralità della salute sessuale per l’individuo e la collettività è stata ribadita dalle più importanti organizzazioni internazionali, in particolare l’Organizzazione mondiale della sanità.

La Settimana del benessere sessuale è alla quarta edizione e l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del ministero della Salute, dell’Ordine nazionale degli psicologi, della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri, della European Federation of Sexology (Efs) e della World Association for Sexual Health (Was).

Durante la settimana, gli iscritti alla Federazione aderenti all’iniziativa apriranno gli studi per offrire consulenze gratuite nelle diverse regioni italiane. L’approccio raccomandato dagli specialisti prevede un percorso integrato che affianca la terapia sessuologica alle cure mediche per curare eventuali cause organiche. La Federazione, inoltre, fa sapere in una nota che attiverà durante la settimana degli sportelli d’ascolto nelle scuole che hanno accettato di ospitare i sessuologi della Fiss. L’attività di consulenza in questo caso sarà offerta sia sotto forma di colloquio personale sia di incontro con la classe.