Studio britannico: anche i pesci hanno la loro personalità

I pesci possiedono una personalità complessa e reagiscono ciascuno con il proprio carattere al pericolo, alcuni mostrandosi più coraggiosi di altri

I pesci possiedono una personalità complessa e reagiscono ciascuno con il proprio carattere al pericolo, alcuni mostrandosi più coraggiosi di altri. Lo spiega uno studio dell’università britannica di Exeter. I ricercatori hanno studiato una popolazione di Guppy, tra i più diffusi pesci di acquario, e hanno osservato che ciascun individuo rispondeva allo stress alla sua maniera.

Immessi in un ambiente non familiare, i Guppy hanno strategie diverse per affrontare questa situazione stressante – un buon numero tentano di nascondersi, altri di scappare, altri infine esplorano prudentemente il nuovo luogo ecc., ha rilevato Tom Houslay, del Centro per l’ecologia e la conservazione dell’universita di Exeter. L’esperienza è stata ripetuta e ogni volta i Guppy si comportavano nello stesso modo, rileva lo studio, apparso sulla rivista Functional Ecology. Prossima fase della ricerca: gli scienziati tenteranno di determinare la parte genetica e la parte legata all’ambiente responsabili dei diversi comportamenti.