Terremoto: a Camerino e Muccia i fondi della partita del Cuore

Un nuovo ecocardiografo per il reparto di Cardiologia dell'ospedale di Senigallia e 5mila euro ciascuno per i Comuni terremotati di Camerino e Muccia

Un nuovo ecocardiografo per il reparto di Cardiologia dell’ospedale di Senigallia e 5mila euro ciascuno per i Comuni terremotati di Camerino e Muccia, grazie alla Partita del Cuore svoltasi lo scorso 26 marzo allo stadio Bianchelli di Senigallia, che ha visto scendere in campo la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni per la Ricerca. Il nuovo macchinario sono stati consegnati durante una cerimonia pubblica in Comune dal presidente della Nazionale Italiana Cantanti Paolo Belli, che insieme al sindaco Maurizio Mangialardi ha accolto il presidente dell’associazione “Cuore di Velluto” Giovannino Bruccoleri, il sindaco del Comune di Muccia Mario Baroni e l’assessore del Comune di Camerino Antonella Nalli.

E’ una grande soddisfazione per tutti noi – ha affermato il sindaco Maurizio Mangialardi – perche’ attraverso un evento sportivo e goliardico, capace di coniugare divertimento e spettacolo, siamo riusciti a realizzare un importante progetto per il nostro ospedale e a essere vicini a due comunita’ marchigiane colpite dal Terremoto”.

In realta’ – ha detto Paolo Belli – siamo noi a dover ringraziare chi ha lavorato alla riuscita dell’evento. Per quanto ci riguarda siamo sempre felici di poter aiutare territori in difficolta’ e di farci garanti dei progetti che vengono realizzati attraverso gli eventi di solidarieta’ che vedono la partecipazione della Nazionale Italiana Cantanti”.